Social-Imma

Sono felice di constatare che sei sopravvissuta all’estate e al mare di parenti stretti nella casa di famiglia.

Ti dirò, per certi versi è stato anche istruttivo. In ogni caso, ora ho il giusto distacco dalle cose. Bastano mille chilometri di distanza: qui, nel mio monolocale di città, alle prese con il lavoro e il ritmo frenetico di ogni giorno non ho quasi il tempo di farmi contagiare dal pessimismo della mamma e delle zie.

Ora puoi dedicarti a qualcosa di nuovo, solo per te. Nuove amicizie, magari.

Già fatto: mi sono comprata un pc portatile e sono sempre on line, anche su FB! Ho ritrovato tutti i miei compagni del liceo e dell’università e ho moltissime richieste di amicizia. Mi sono anche iscritta a un sacco di siti interessanti e adesso, con la mia carta di credito prepagata, compro quasi sempre on line. Una figata! Ricevo e-mail praticamente un minuto si e uno no che mi avvisano di promozioni e inziative imperdibili.

Veramente mi riferivo a qualcuno da frequentare dal vivo,  in carne ossa.

Quel qualcuno in carne ed ossa ce l’ho nell’appartamento accanto, più bello e abbronzato che mai. Ora è pure nei mei contatti su FB e, come vedi, la rete è molto più vicina alla realtà di quanto non pensi. E poi non sono affatto sola, per il mio compleanno ho ricevuto decine di messaggi d’auguri: mi hanno scritto persino Cartoline.net, Bottega Verde.it, Bol.it, Bonprix.it, La Redoute.it, Vodafone.it, Ibs.it, Yoox.com e tutti i miei contatti su FB e Twitter. Ora mi manca solo l’iscrizione a FriendFeed.

Quanto sei avanti, ragazza mia! Non c’è il rischio però che ti sfugga la vita reale, in questo modo?

Qualche piccolo rischio c’è, ne convengo. Ad esempio, l’altra sera ero talmente coinvolta in una conversazione via chat con un tizio interessantissimo (pratica meditazione e studia culture orientali) che ho lasciato in posa la crema depilatoria in zona bikini oltre il dovuto. Dovrei quasi ringraziarlo, però: a causa della mia distrazione ho imparato cose su quella zona lì che nemmeno i miei bollenti spiriti mi avevano ancora rivelato!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...