Una menopausa

E niente: tutto procede.

Ottimo! Però mi sembri un po’ moscia, che hai?

Moscia io? Ma no. Lavoro, figlio, amiche: è tutto ok. Esco anche spesso, Mister Effetti Speciali non mi lascia sola un momento.

Bene! Quindi siete una coppia?

Diciamo che usciamo insieme, abbiamo un sacco di interessi in comune e lui è una miniera di idee. Un uomo così impegnato, sempre eticamente coinvolto in quello che accade, dalla politica a quello che mangiamo, per dire. Da quando lo frequento faccio la spesa a km 0, mangio solo cibi di stagione e ho imparato a fare il pane in casa. E quando lui torna da una trasferta di lavoro mi riempie la dispensa di prodotti tipici e genuini. Robe così. Certo non potrei mai confessargli che quando è via per questi viaggi di lavoro io mi fiondo subito al Mac per un cheeseburger con doppie patatine fritte. Ma credo che questa sia una doverosa forma di compensazione, non credi?

Doverosa quanto necessaria! Comunque ho capito: ancora niente sesso.

Nada de nada, in effetti. Dopo la cena, l’uscita o il teatro lui sale da me o io vado da lui, ma tutto quello che facciamo è giocare a monopoli o altri simpatici giochi di società. Oppure guardiamo dvd fino a che lui non s’addormenta sul divano e russa, con un rivolo di bava che gli cola all’angolo della bocca. Però è tanto tanto caro, così gentile, tanto dolce! E mi vuole un bene!

Mamma che palle! Guarda che non devi fartelo piacere per forza!

No?

Eh no!

Ammetto che la situazione non rappresenta esattamente la mia idea di vita sentimentalmente frenetica e sessualmente rovente, ma cosa devo fare? La verità è che non voglio star da sola!

Forse devi occuparti di te stessa, prenderti una pausa.

Ancora una pausa? No, ti prego! E se poi diventa una menopausa?!

Annunci

5 Pensieri su &Idquo;Una menopausa

  1. ciao come sempre i tuoi post bittersweet sono veramente godibili, ma aprono scenari inquietanti su noi uomini…adesso non dico che uno debba essere un satiro 24 ore al giorno, ma un pò di contatto…insomma…il minimo sindacale per dire io tarzan tu jane…non so …forse sono antico, o forse non sappiamo più cosa volere dalla vita.
    Ciao e grazie
    Bartel

  2. @Bartel: no, tranquillo! Botta e Risposta prima di tutto intende svelare i film che noi donne ci facciamo su improbabili storie d’amore. Siamo noi donne, insomma, le prime ad essere messe sotto una luce inquitante! Nel caso di Mister Effetti Speciali, se leggi il post precedente (https://bottaerisposta.wordpress.com/2010/02/05/effetti-speciali/) capirai che le cose stanno andando davvero troooooppo per le lunghe! Mary Jean in realtà ha solo paura di star da sola e si accontenta di una compagnia di cui, in realtà, non ha bisogno.
    Grazie per il tuo commento!
    @Aurelie: grazie per essere passata di qua 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...