Ci vediamo da Mario prima o poi

Mi sono illusa, per un momento. Un corteggiamento in piena regola: regali, attenzioni, sguardi appassionati.

Invece?

Invece nulla di tutto questo, non per me almeno. Mario aveva ben altre mire.

E chi?

Mia madre! Non avevo fatto caso che le cassette di verdure arrivavano puntuali il lunedì e il venerdì, giorni in cui – guarda caso – la mia mamma viene a trovarmi e rimane a cena da me.

Ah però!

Ora Mario e la mia mamma si frequentano. E sono sempre in giro: entrambi abbronzatissimi e in gran forma, conoscono tutti i ristoranti e le pizzerie della provincia e sospetto – dallo sfavillio che riluce dall’armandio di mamma – che vadano pure a ballare vestiti come si conviene per l’occasione. Poi parlano fitto fitto, si sfiorano continuamente e scoppiano a ridere per niente. Quanto ai loro convegni amorosi, se avvengono e dove avvengono, preferisco non pensarci.

Ma è una cosa bellissima!

Certo che è bellissima, ma io mi sento di merda. Per di più sto lavorando come una pazza e sono bianca come un cencio. Mia madre risplende come una diva sul red carpet e io al massimo potrei fare la testimonial di una roba tipo “prima della cura”: pelle a buccia d’arancia, peluria diffusa e stress alle stelle. Datemi un po’ di papaya!

Dai che arrivano le vacanze! Cosa farai di bello?

Il mio amico gay parte con il suo lui per Formentera. Io per pura forza di inerzia ho accettato l’invito della vecchia compagnia: venti giorni al mare, tutti insieme in appartamento. “Non puoi mancare, ci divertiremo!”, m’hanno detto. Come potevo rifiutare? Sarà promiscuo fino al midollo, mangeremo solo panini e andare in bagno si rivelerà la solita impresa. Comunque ho fatto scorta di Activia e almeno non passerò un’estate da sfigata.

Magari ti diverti pure.

Magari, si. E comunque preferisco star lontano dall’odore di feromoni che emana mia madre. Mi mancheranno però la frutta e la verdura dell’orto di Mario.

Dai che a settembre ci ritroviamo e mangiamo un po’ di uva buona o magari dei fichi.

Buona idea! Ci vediamo da Mario prima o poi.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...