Bella stronza

E’ naturale che in certi frangenti si cerchi il sostegno delle amiche. Prendi Nina, per esempio.

Chi, la stronza?

Forse avrà un carattere un po’ duro, ne convengo. Ma a volte serve. Lei è ancora nella compagnia del mio ex, quella in cui ero anche io fino a qualche tempo fa, per intenderci. Allora le ho chiesto di lui: come sta, come se la passa e robe del genere. Come lo vede, ecco.

E che dice la cara Nina?

Dice che sta benissimo. Anzi, pare che “non è mai stato così bene” da quando ci siamo lasciati. E’ di ottimo umore e un gran compagnone e, ha aggiunto Nina, “nemmeno quando eravamo tutti in vacanza alle Eolie era così allegro”.

‘mazza che stronza!

L’ha detto per farmi superare presto il dolore di queste settimane. Così ci do un taglio netto, capisci?

Sarà, ma rimane una bella stronza.

No, è stata dura ma terapeutica. Così finalmente mi tolgo i prosciutti dagli occhi.

Tesoro, poco ma sicuro: non c’hai due prosciutti davanti agli occhi, c’hai due maiali!

Annunci

2 Pensieri su &Idquo;Bella stronza

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...