Tutta sua madre

Ad un corso di aggiornamento conosco un tipo carino. Scapolo, ben vestito, con gli occhiali e l’aria perbene. Lui si profonde in mille complimenti e attenzioni e alla fine mi invita ad uscire un sabato sera. Accetto: dopo l’ultima storia finita male per la prima volta ho voglia di rimettermi in gioco. Facciamo un lungo giro in macchina fino a Capo di Leuca e mi racconta nei minimi dettagli la storia con la sua ex che l’ha deluso moltissimo. Non ceniamo nemmeno e io comincio ad annoiarmi a morte, oltre ad avere una fame pazzesca. Si sentirebbero i gorgoglii del mio stomaco se solo stesse zitto un minuto. Ma il peggio arriva quando mi guarda negli occhi e dichiara: “Tu mi sei piaciuta subito. Sarà che mi ricordi tanto mia madre”. A quel punto gli ho chiesto di portarmi a casa. Secondo te ho perso un’occasione?

Ricapitoliamo: un tizio ti porta fino a Leuca per dirti che sei tutta sua madre e non ti offre nemmeno un panino. Un suo “Oh, mamma!” nel momento clou e ti saresti trovata nel bel mezzo di una relazione incestuosa, mia cara! Il fantasma della ex, la logorrea, il braccino corto, poi, sono pesanti aggravanti. Direi che abbiamo sufficienti elementi per concludere che non ti sei perso un bel niente.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...