Sogni di demansionamento

M’avevi detto di star tranquilla.

Si.

Invece la situazione è precipitata.

No!

Ma non c’entra nulla la maternità.

No?

Qui il problema è che l’azienda andrà in liquidazione!

No!

Si. E tra due mesi siamo a spasso. Pare che costiamo troppo e che non ci siano sufficienti investimenti che possano tenerci in vita. In pratica siamo dei precari in via d’estinzione.

No!

Si. E ho reagito anche meglio di quanto pensassi, sai?

Si?

Si. Pensa che invece il mio collega ha pianto come un vitello tutto il tempo della riunione.

No!

Ora, non lo so nemmeno io come sto. Pensavo che alla mal parata m’avrebbero proposto un demansionamento, che ne so. Ieri la prospettiva peggiore mi sembrava perfino la migliore. Pensavo: magari mi mettono al centralino ma si lavora ancora. E invece niente di tutto questo.

No?

E  no! Ho appena realizzato che telelavoro e che l’unico telefono cui potrei rispondere è quello di casa mia. Quindi sogni di demansionamento addio!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...