Se telefonando

Sono tentata di dirgli anche un semplice “Ciao, come va? Ho saputo che non stai bene”. Sono tre giorni che mi torturo, saranno le feste, forse. Per la verità ho già provato a chiamarlo: a casa e in studio, ma con l’ID nascosto. Non l’ho trovato. Che faccio? Provo sul cellulare? Considerato che son sei mesi che non ci sentiamo (leggi: che non mi chiama), non c’è niente di male, no?

Continua pure così. Fatti del male, sisisi!. Anzi, visto che domani è la Befana, fatti la festa da sola. Che poi lui non stesse bene lo sapevamo già da un po’:  si tratta proprio di quel genere di malessere che fa male solo a te.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...